La Prima Comunione è un tassello fondamentale nella vita di un cristiano. Con questo sacramento si ha fondamentalmente in incontro personale con Gesù nel corpo, attraverso l'Eucaristia, e nello spirito, attraverso l'insegnamento che i catechisti trasmettono ai bambini.

Non tutti sanno che in passato la Prima Comunione era data dopo la Confermazione, vale a dire la Cresima, ancora oggi infatti quando si elencano i Sacramenti siamo soliti dire: "battesimo, cresima, eucaristia, etc.".

Tutto questo aveva un senso infatti era necessario dapprima essere confermati nella fede, attraverso il sacramento della Confermazione, e successivamente ci si poteva accostare a Cristo Eucaristia.

 

PERCHÉ SONO CAMBIATE LE COSE?
Nelle prime comunità cristiane il Battesimo e la Confermazione avvenivano contemporaneamente e l'insieme dei due sacramenti abilitava il fedele al ricevimento dell'Eucaristia. Successivamente furono separati i due sacramenti primi in quanto era necessario formare per bene le persone prima di concedere loro la Confermazione cristiana. Ai sacerdoti era data la possibilità di battezzare e di comunicare il popolo di Dio ma la confermazione era una prerogativa del Vescovo. Accadeva dunque che tra battesimo e confermazione passasse troppo tempo, oggi ancor di più visto che celebriamo il battesimo poco dopo la nascita di un bambino, venne dunque anticipata la Prima Comunione rispetto alla Confermazione per tendere un legame con il Battesimo.

La Prima Comunione resta ancora oggi un legame che si tende tra Battesimo e Confermazione.

 

Nella nostra parrocchia è il parroco ad essere responsabile della preparazione dei bambini. Data la mole d'iscritti al corso di preparazione alla Prima Comunione egli si avvale dell'aiuto volontario e gratuito delle catechiste le quali, presenti fedelmente da anni in parrocchia, continuano ad insegnare ai bambini i fondamentali della religione cattolica e l'esercizio delle più comuni preghiere.

Il corso ha una durata di 2 anni e si svolge con un'ora di lezione settimanale oltre al consueto appuntamento della messa domenicale (in particolare i bambini si ritrovano tutti alla celebrazione delle 10:00 a loro dedicata).

Incommensurabile e lodevole è il lavoro di quanti si prodigano affinché l'esperienza di catechismo diventi per i bambini uno slancio verso una maturazione vera e concreta di fede.

Se cerchi informazioni sui corsi di catechismo puoi contattare don Nicola o venire a trovarci in parrocchia, ti aspettiamo! Tutti i riferimenti sono contenuti nell'area contatti di questo sito web.